CURRICULUM VITAE   NEWS   ARTICOLI   MALATTIE REUMATICHE   MALATTIE ALLERGICHE  LINKS   CONTATTI

 



DERMATITI DA CONTATTO

Affezioni pruriginose, persistenti, indotte da contatto con sostanze di uso comune

Le dermatiti allergiche da contatto (DAC) sono affezioni cutanee caratterizzate da lesioni eritemato-vescicolari di tipo eczematoso, presenti nelle zone esposte al contatto con sostanze allergeniche. Talora, peraltro, la dermatite può essere scatenata dall’assunzione di alimenti contenenti metalli (es. nickel), rendendo la diagnosi assai più complessa.
Sono lesioni intensamente pruriginose, assai frequenti soprattutto in lavoratori esposti.
La diagnosi etiologica si fonda sui test epicutanei (patch test).
Alla terapia sintomatica va associato l’allontanamento del paziente dalle sostanze allergizzanti.
Buone prospettive si prospettano con la recente introduzione in commercio dell’immunoterapia specifica per il nickel.


Nel testo completo (in fase di elaborazione) vi saranno le informazioni utili a medici e pazienti per conoscere le sostanze responsabili delle dermatiti allergiche da contatto e come trattarle.







Le pagine del sito hanno solo finalità divulgative ed educative, non costituiscono motivo di autodiagnosi o di automedicazione, non sostituiscono la consulenza né il contatto diretto con lo specialista.
ultima modifica il 1 5 / 0 4 / 2 0 1 1  
©Tutti i diritti sono riservati a Lorenzo Bettoni